FIFA 17 : Francia 2 – 1 Portogallo

 Francia 2 – 1 Portogallo : I portoghesi pagano un rigore

Un rigore realizzato da Zinedine Zidane a pochi minuti dalla fine dei supplementari dà alla Francia una vittoria al golden gol contro i tenaci portoghesi allo stadio Re Baldovino, dopo che Abel Xavier viene giudicato colpevole di un tocco di mano su tiro di Sylvain Wiltord.

Cambi da entrambe le parti
Con entrambe le squadre schierate con alcuni cambiamenti rispetto ai quarti di finale, la partita stenta a decollare. Il Portogallo può schierare in difesa Abel Xavier sulla destra con Sérgio Conceição spostato nella sua posizione più abituale di centrocampista di fascia destra al posto di João Pinto, mentre Vidigal è preferito a Paulo Bento in uno dei due posti di centrocampista difensivo. Per la Francia, la disponibilità di Emmanuel Petit recuperato dall’infortunio porta cambiamenti a centrocampo, con l’allenatore Lemerre che sceglie uno schieramento 4-4-2 più classico (sebbene Zidane assuma una posizione più avanzata). Thierry Henry fa coppia in attacco con Nicolas Anelka relegando in panchina sia Youri Djorkaeff che Christophe Dugarry :

****Zidane, Henry, Anelkale leggende che vorremmo : acquistare dei crediti fifa

Un “gatto e topo” tattico
Alla fine del gioco tattico al “gatto e topo”, la prima nitida occasione da gol porta la firma del capitano francese Didier Deschamps dopo 13 minuti. Il centrocampista del Chelsea, alla sua 100esima presenza in nazionale, raccoglie il passaggio di Zidane, ma il suo tiro da 22 metri è diretto nelle braccia del portiere portoghese Vitor Baίa. I francesi continuano a pressare, con Abel Xavier a liberare la punizione di Zidane prima del vantaggio dei portoghesi con il loro primo tiro in porta dopo 19 minuti.

Gomes insacca da 20 metri

Conceição si batte nel centrocampo francese, ma quando la palla sembra rimbalzare in maniera innocua tra due giocatori, lo sbilanciato Nuno Gomes riesce ad intercettarla e ad infilarla alle spalle dell’incolpevole Fabien Barthez da 20 metri. La risposta francese si fa attendere. Henry crossa dalla fascia destra per Anelka al 24′ ma Baίa blocca. Costinha ferma Vieira, ma il tocco di Blanc dalla punizione da 35 metri di Petit è facile preda del portiere portoghese. Anelka sfrutta poi il suo passo per crearsi spazio per il tiro, si muove in area di rigore alla mezz’ora ma il suo forte tiro si spegne tra le braccia di Baίa.

Dall’altra parte, il tiro velenoso di Luis Figo è smorzato dal rientrante Marcel Desailly nel momento in cui, in ritardo, si iniziano a vedere valide azioni offensive.

This article has 2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *